Fiera del Fungo di Borgotaro

15 – 16 & 22 – 23 Settembre 2018

logo

La Fiera del Fungo è social! Seguici su

Degustazione di vini in collaborazione con Tenuta Castello di Grumello

Prosegue con successo la collaborazione fra i Comuni dell’Alta Valtaro e il Castello di Grumello, la famosa residenza costruita in Valcalepio (BG) a partire dal 1200.

Dopo che il maniero aveva già ospitato le istituzioni e i produttori della nostra Valle durante l’ultima edizione di Cantine Aperte, lo scorso mese di maggio, ora sarà presente sabato 22 settembre durante la tradizionale “Fiera del Fungo di Borgotaro IGP”, con una degustazione guidata gratuita che si terrà sabato 22 settembre alle 18 nell’area showcooking in piazza XI Febbraio (ingresso massimo 50 persone).

Il Castello porterà in degustazione due vini rossi, tagli bordolesi, cioè con un uvaggio composto da due vitigni differenti: il Cabernet Sauvignon e il Merlot. Due etichette prodotte dalla Tenuta Castello di Grumello, che ben si “sposano” con i funghi e i prodotti tipici della Valtaro.

Valcalepio Rosso 2013

Prodotto con uve Merlot (50%) e Cabernet Sauvignon (50%). Proviene da vigneti con esposizione Sud Ovest su marna argillo-calcarea a circa 200 metri sopra il livello del mare. 

Maturato in botti di rovere per dodici mesi e affinato in bottiglia. Colore rosso rubino, profumo intenso con sentore di marasca, sapore asciutto e caldo. 

Vino per accompagnare l’intera e ricca gamma di antipasti di salumi e formaggi, primi e secondi della tradizione italiana, sughi di carne e secondi di carni bianche o rosse con cotture non troppo prolungate o tartare. Da bere a una temperatura di 18-20° C. Invecchiamento: 3 – 5 anni.

Il Castello – Valcalepio Rosso DOC 2012 Riserva

Prodotto da una selezione di uve Cabernet Sauvignon (60%) e Merlot (40%) provenienti da vigneti con esposizione Est su marna argillo-calcarea a circa 270 metri sopra il livello del mare. Maturazione in barrique per dodici mesi e affinato in bottiglia. Colore rosso rubino intenso, delicate note di vaniglia e frutti di bosco, sapore morbido e speziato.

Ottimo per accompagnare primi, in particolare risotti, l’intera gamma di carni bianche e rosse dalle cotture prolungate, con la selvaggina di piuma e formaggi dai sapori decisi e di stagionatura medio lunga. Da bere a una temperatura di 18-20° C. Invecchiamento: 5 – 8 anni.